Curriculum Vitae di Antonio Bergamaschi
Antonio Bergamaschi
Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1968.
Specializzato in Clinica del Lavoro e in Igiene e Medicina Preventiva.
Professore Ordinario di Medicina del Lavoro presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, dal 2000 al 2014.
Direttore delle Scuole di Specializzazione in Medicina del Lavoro presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” dal 1996 al 2014. Direttore del Dottorato di Ricerca per la Medicina Occupazionale, Ambientale e Sociale, istituito presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore del 2006 al 2014.
Responsabile del Centro di Medicina Occupazionale, Ambientale e Sociale presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” dal 1996 al 2006.
Direttore dei Corsi di Laurea per Tecnici della Prevenzione nei Luoghi di Lavoro per le sedi di Colleferro (RM) e Moliterno (PZ) dal 2006 al 2014.
Direttore Centrale del Servizio di Medicina del Lavoro presso l’Istituto Nazionale Fisica Nucleare nel periodo 1996 – 2011.
Vice Presidente della Società Italiana di Medicina del Lavoro ed Igiene Industriale nel periodo 1994 – 2006.
Primario di Medicina del Lavoro dal 1982 al 2014.
Ha maturato esperienze professionali significative (indagini con finalità di studio-ricerca) nei seguenti settori del mondo del lavoro:
  • Industria del cemento e leganti idraulici
  • Industria farmaceutica
  • Industria grafica
  • Produzione calcestruzzo
  • Telecomunicazioni internazionali
  • Uffici
  • Call center
  • Centri di elaborazioni dati
  • Industria elettronica
  • Industria elettromeccanica/componentistica
  • Edilizia
  • Industria di produzione plastica PVC
  • Industria cemento-amianto
  • Trasporti (pubblici: bus, tram, metro)
  • Centrali elettriche
  • Ospedale
  • Industria alimentare
  • Telecomunicazioni e studi televisivi
  • Industria ceramica
  • Industria laterizi
  • Cantieri navali
  • Impianti aeroportuali
  • Scuole Allievi Sottoufficiali Guardia di Finanza
  • Scuola Allievi Ufficiali Guardia di Finanza

La sua odierna attività di ricerca è rappresentata da:
  • studio della patologia cardiovascolare aterosclerotica e dell’impatto in ambito occupazionale: indagine sui fattori di rischio della malattia aterosclerotica, occupazionali e non, che ne promuovano l’evolutività
  • studio, in affetti e non da infezione da Helicobacter pylori, di una correlazione tra patologia digestiva ed alterazioni precancerose gastriche e noxae occupazionali
  • studio dell’impatto occupazionale delle nanotecnologie
  • studio degli effetti delle radiazioni non ionizzanti su modelli sperimentali cellulari, per verificare la risposta apoptotica
  • studio della predisposizione genetica nel danno da rumore in ambito occupazionale
  • studio dei rischi per la salute correlati all’esposizione a polveri di cemento (studio epidemiologico, clinico e sperimentale - con particolare riguardo agli aspetti di citotossicologia e tossicogenomica della polvere di cemento)
  • studio dei polimorfismi genetici correlati con condizioni di ipersuscettibilità a noxae occupazionali
  • studio per la “promozione della salute” in ambiente occupazionale e per l’integrazione dell’attività di sorveglianza sanitaria nell’ambito del SSN
  • studio per lo stress e il disagio psichico in ambito occupazionale

Autore di oltre 400 pubblicazioni scientifiche.
(estratto delle più importanti pubblicazioni)
Powered by Diadema Sinergie